Terminato il Torneo Sociale 2017!!

Classifica Finale QUI

lunedì 10 ottobre 2011

SEMILAMPO A SQUADRE PIANORO 2011

Ieri Domenica 9 Ottobre Prato ha fatto la sua solita spedizione oltreappenninica alla volta di Pianoro.
E' il quinto anno consecutivo che il nostro circolo partecipa a questo torneo e ogni anno torniamo a casa con premi o soddisfazioni.
Ben 4 erano le squadre schierate in battaglia, distribuite in tutte e 3 le fasce: 
"I Neutrini fuori dal Tunnel" (De Filomeno Simone, Marmili Giulio, Bocchicchio Gaetano) Fascia A
"I Primi di Fascia B" (Cocuzzi Edoardo, Pasqualetti Enzo, Cavaliere Massimo) Fascia B
"Gli Zavorrati" (Caprino Marco, Bettazzi Alessandro, Cecchi Marcello) Fascia B
"PO per Porchetta" (Bettazzi Daniele, Metaj Avdyl, Rizzuto Simone) Fascia C

Tutte squadre agguerritissime per i premi delle rispettive fasce, inoltre c' era da vendicarsi del quarto posto assoluto raggiunto l' anno scorso e Bettazzi Alessandro doveva riscattare la provaccia di 2 anni fa.

"I Neutrini" hanno disputato un torneo sempre tra le prime scacchiere:
Simone gioca un torneo da leoni (chissà perche' scrivo questa cosa convinto che faccia ancora notizia...) Giulio tiene bene in seconda e Gaetano in giornata decisamente si fa ben 7 punti e vince il premio per la migliore terza scacchiera.
Purtroppo pero' cio' non è bastato...
Eh si, perchè nonostante l' ottimo torneo sono arrivati quarti assoluti (una maledizione questa), dietro le squadre di Bologna.
Ma non disperate, l' anno prossimo ci riproveremo!

Nota del Blogger: "Da segnalare il fatto che i vincitori del torneo hanno schierato oltre a Ronchetti in prima scacchiera anche Codenotti Marco (2300 elo fide) con elo rapid 1600.....mangiandosi cosi' ben 700 punti per poter schierare una squadra ultra competitiva al contrario delle altre...."

Nella sfida intestina della Fascia B i migliori sono risultati "Gli Zavorrati" che hanno concluso con 5,5 punti, sciupando tutto il bel torneo al penultimo turno contro una squadra abbordabilissima.
Comunque risultato da non disdegnare anzi, c'è da considerare il fatto che le squadre in lizza per la fascia B erano ben 33 su 64, quindi pur facendo un bel torneo bisogna fare i conti con variabili X...
Bel torneo di Alessandro Bettazzi (5,5 su 9  in seconda scacchiera) e Cecchi Marcello (6 su 9 in terza scacchiera), torneo discreto per Marco che fa 4,5 punti in prima scacchiera.

L' altra squadra della fascia B "I Primi di Fascia B"  purtroppo incappa in una giornata sfortunata dove la mossa che sarebbe dovuta risultare vincente ("Cocuzzi in prima scacchiera almeno fa da spartiacque") non funziona e cosi' anche la squadra nel suo complesso, che sciupa il torneo negli ultimi tre turni e chiude con 4,5 punti.

Soddisfazione totale, sia come risultato che come gioco, per "PO per Porchetta" che chiude con 5 punti su 9 (pattando anche con squadre della fascia superiore!) e si aggiudica il terzo posto di Fascia B.
Questi giovani migliorano a vista d' occhio!

Infine mi pare doveroso segnalare la presenza di uno pseudoaccompagnatore al torneo (oltre alla immancabile Eleonora ovviamente)
Si tratta di Bartolini Leonardo, che si unisce alla congrega e viene con noi al torneo in funzione di supporter, o almeno cosi' crede.
In sede di torneo riescono a convincerlo  a giocare con 2 bambine (7 e 5 anni) che senza di lui non avrebbero potuto giocare.
"Le Regine e il Re di cuori" il nome della squadra.
Il Re di... ops... Leonardo con una prova che lascia basiti tutti i giocatori delle ultime scacchiere, tra le quali negli ultimi turni si era fatto il nome di "giocatore fortissimo, quasi un fenomeno" piu' vinceva, più incontrava avversari deboli e infine ha chiuso con 7 su 9.
Ancora un mistero se abbia vinto o no il premio di scacchiera.... ai posteri l' ardua sentenza!

In definitiva un torneo sempre bello, nonostante tutte le difficolta' e i problemi organizzativi di questa nuova gestione , e Prato ancora una volta ha dato un segnale forte, sia come presenza che come forza!

All' anno prossimo, preparatevi!!!!


CLASSIFICA 

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Ringrazio chi mi ha segnalato a Calavalle facendo sì che venissi prelevato e divenissi il Re di cuori (lol).

Tra l'altro la regina in seconda scacchiera, di anni 7, al primo turno manca poco che patta (o magari vince per il tempo) contro l'avversario più forte di giornata.

Piccola correzione: nelle ultime scacchiere non ero considerato 'quasi fenomeno' ma 'fenomeno'. Un bimbo, a partita finita, scoperto che sono 2N (capirai...) ha esclamato: 'Vacca boia, non avevo mai giocato con uno così forte'.

Il re di cuori

P.S.: l'Eleonora mi suggeriva le mosse.

Marc Chevrin ha detto...

Per non parlare della miracolosa patta di squadra con lo stallo avendo 3 pezzi in meno e del punto misterioso in piu' assegnatovi in classifica!

Rimarrà il torneo dei misteri :)

Anonimo ha detto...

Per la precisione erano una torre, due pezzi (alfiere camposcuro e cavallo) e tre pedoni.

I due punti in più assegnati riguardano il forfeit: ce l'hanno contata vinta con due punti di scacchiera forfeit.
Misteri del torneo :).

Il re di cuori

Marc Chevrin ha detto...

Ti vendicherai l' anno prossimo!
Non prendere appuntamenti per tutto il mese di ottobe! ^_^